• Prenota
  • Offerte Speciali
  • N.verde 00800 88118811

Vicenza

 

Percorrendo la Riviera Berica e scorgendo già le prime Ville arriveremo a Vicenza, città dell'oro, ma soprattutto città UNESCO grazie agli edifici realizzati in base a progetti di Andrea Palladio.
Poco prima d'entrare in questa piccola e graziosa città, avrete la possibilità d'ammirare un capolavoro di Andrea Palladio che eresse sopra un colle, la Villa Almerico Capra, detta La Rotonda.
A metà tra il tempio e la villa, il suo nome deriva dalla forma della cupola, inconsueta per una villa.

La visita del centro storico comincerà con il Teatro Olimpico conosciuto per la sua scena fino ancora dal 1585. Capolavoro insuperato, ideato da Palladio per l'Accademia Olimpica, di cui era membro, e realizzato da Francesco Scamozzi - è il primo teatro moderno coperto del mondo occidentale. Si proseguirà poi verso la contrà Porti dove potremo ammirare i più famosi palazzi palladiani, tra i quali la Basilica Palladiana che troneggia nella centrale Piazza dei Signori.
Domina la città un colle poco distante dal centro cittadino che accoglie sulla sua sommità la Basilica di Monte Berico, sorta nel 1600 accanto alla primitiva chiesetta gotica. Da qui potremo ammirare il panorama su tutta la città di Vicenza e le Prealpi. Breve visita alla chiesa per ammirare il dipinto di Paolo Veronese.